GIUGNO 2013 N.32

LA MIA PASSIONE PER LA DANZA CLASSICA di Yorlady Grimandi ’95

In SPORT on 9 ottobre 2011 at 05:36

Sono Yorlady e vorrei raccontarvi la mia passione per la danza classica. Quando ho cominciato ad andare a lezione di danza avevo solo 9 anni; tutta questa passione l’ho presa da un libro per l’infanzia, che raccontava di una coniglietta che voleva diventare una star della danza e che, nonostante le difficoltà derivate anche dal suo piccolo corpo, alla fine riuscì a fare la ballerina. Mi sono sempre riletta il libro fino a quando non ho incominciato a seguire delle lezioni di danza reali iscrivendomi al “Centro di danza Bortolo Buratto” di Zola Predosa, una scuola di maestri competenti e appassionati. Grazie ai miei insegnanti ho imparato passi via via più complessi; anno dopo anno mettiamo in scena balletti del repertorio classico realizzando, in parte, le coreografie originali. In quest’ultimo anno abbiamo messo in scena il balletto classico per eccellenza “Il lago dei cigni”; io interpretavo uno dei cigni. Una cosa che tengo a precisare è la passione che mettono i miei insegnanti a montare coreografie, scegliere le musiche per le lezioni settimanali, i costumi per i saggi finali e soprattutto a insegnare a noi allievi i passi originali dei professionisti del balletto. Ogni anno realizziamo un balletto diverso così impariamo a conoscere questi pezzi d’arte. Il maestro responsabile del centro di danza si chiama Bortolo Buratto e, nonostante i suoi 71 anni, insegna e danza con grande agilità; ha ballato nei teatri più belli e popolari del mondo (La Fenice di Venezia, Parigi, Nizza, La Scala di Milano….) e ha lavorato con i ballerini più importanti (Nurejev, Fracci, Terabust….); è stato primo ballerino al Comunale di Bologna e grazie a lui alcuni allievi sono oggi ballerini professionisti. La cosa che mi piace di lui è che nonostante abbia avuto un passato pieno di successi è una persona semplice, disponibile e attenta ai problemi degli allievi. In questi anni ho scoperto che nella danza devi soffrire per raggiungere un obiettivo e sono tante le cose che mi trasmettono sempre di più la voglia di migliorare: accettare le correzioni, aderire al ritmo, migliorare la coordinazione e la postura. Quando ballo penso che non diventerò mai una ballerina professionista, ma dentro di me, so che ho raggiunto e raggiungerò un nuovo traguardo grazie alla mia volontà, perchè se una persona non ha la volontà, è inutile che faccia Danza. Quando ballo, la Danza mi trasmette sempre qualcosa di nuovo, e questa bella senzazione mi arriva alla testa e mi rimane per sempre!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: